Speriamo che piova

foto pioggia 

Speriamo che piova e che la pioggia lavi tutto lo sporco che c’è qui .

Speriamo che piova e che la pioggia venga giù forte.


Ieri eravamo assieme sotto la pioggia, sentivamo le gocce che cadevano sul tetto della macchina e noi dentro ci baciavamo appassionatamente con ardore, con amore.


Ed oggi spero che piova, spero che lavi il mio cuore, lo pulisca e cancelli questo ricordo.

 

 

Annunci

15 thoughts on “Speriamo che piova

  1. Lo so… e non lo volevo dire. Ma quando c’è il sorriso di un nuovo amore, si riesce a guardare avanti più spesso di quanto non si guardi indietro… e anche se l’antico amore rimarrà sempre in un angolo del nostro cuore, sarà sempre più difficile per lui proiettare la sua sagoma – sempre meno delineata – sui nostri sogni.

    Quando amiamo una persona, diceva Neruda, non assomiglia più a nessun altra. Ma, aggiungo io, quando l’amore è finito, torna confondersi tra la folla. Magari con un abito appena appena più chiaro.

  2. FORSE AVETE RAGIONE VOI, MA LASCIATECI ALMENO L’ILLUSIONE CHE LA PIOGGIA RIESCA A LAVARE LA SPORCIZIA CHE CI CIRCONDA E CHE ORMAI HA CONQUISTATO ANCHE LA NOSTRA ANIMA.
    LA PIOGGIA E’ LA MUSICA DI DIO

  3. Grazie, raccontidelcuore, almeno uno ha capito ed è incoraggiante. Tutt’ora, a quasi mezzo secolo di età, quando piove (dalle mie parti sempre con minor frequenza) provo l’irresistibile impulso di correre fuori stando bene attento a mettere i piedi nelle pozzanghere.
    Grazie ancora.

  4. Mi fai sorridere perchè anche io amo mettere i piedi nelle pozzanghere. Mia madre quando ero piccolo non mi ha mai detto come fanno tante madri: “Giovanni non mettere i piedi nelle pozzanghere” e continuo a farlo.

  5. ancora grazie
    ormai, però, neanche l’attesa della pioggia…o la stessa pioggia mi aiuta più…. è una corda che si sfilaccia divenendo sempre più sottile…..ma speriamo che piova

  6. Perché mi racconti questa cosa della corda? Mi piacciono le corde perché sono forti e resistenti. Non mi piace pensare ad una corda che si sfilaccia diventando sempre più sottile.

  7. “…. DIETRO AI SUOI OCCHI TRISTI L’ESERCITO CHE COMBATTE E RESISTE E’ SEMPRE PIU’ STANCO ED AD OGNI NUOVO ASSALTO SEMPRE MENO COMBATTE E RESISTE….”

  8. Lo so, ma non siamo sempre in battaglia e poi la caratteristica del guerriero e l’ottimismo.
    Nessuno potrebbe andare in battaglia se non pensasse di riuscire a vincere ed uscire vivo da uno scontro.
    Abbandona il campo di battaglia da guerriero e riprende le forze per una nuova battaglia.

  9. Non esiste la stanchezza nel guerriero, come dicevo ci sono dei momenti in cui ci si ferma per riprendere le forze, ma il mondo ha bisogno di noi sognatori e guerrieri.
    Abbandonare vuole dire lasciare spazio ai nostri nemici, alle volte è la scelta più facile, ma anche se mi permetti codarda. Non vale abbandonare non è nelle regole dei giochi, perderesti la stima che hai conquistato in tanti anni e dovresti poi riniziare da capo. Prenditi i tempi di cui hai bisogno ma rimani siamo in tanti che come te stiamo faticando ma siamo comunque sempre qui a lottare per questo mondo per i nostri figli per i nostri nipoti e per noi stessi.

  10. Ho letto e riletto questo racconto prima di riscire a scrivere qcs. Bellissimo e tristissimo. Noi siamo quelli che siamo grazie al nostro passato, ai nostri errori, alle nostre sconfitte, alle nostre vittorie, alle nostre lacrime, ai nostri sorrisi, agli amori finiti che ci hanno fatto piangere, urlare…dopo aver vissuto a lungo a Londra adoro la pioggia…è sensuale è romantica è intrigante è riflessiva è concisa è stimolante è concigliante…adoro fare lunghe passeggiate sotto la pioggia…adoro senitire il ticchettio delle sue gocce…gli amori sono dentro di noi…non voglio lavarli via…nemmeno i f…..i voglio lavare via…sono li nel bagaglio dei miei ricordi…sarà un segno che ho letto questo racconto durante questo mio viaggio? sara’ un segno che ho un faro che mi illumina la via????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...